.
descrizione
Una delle critiche più ricorrenti al nostro paese è la mancanza di una vera classe dirigente. Il riferimento è inevitabilmente e comprensibilmente alla classe politica, che dimostra in troppe occasioni una grave mancanza di competenza ed un grado di improvvisazione inaccettabile da parte di chi ha il compito di governare il paese.

Vai all'home page di:
Pubblica amministrazione e Innovazione
agenda
loading...
loading...
loading...
loading...
loading...
cerca

feed di La formazione delle classi dirigenti Feed RSS

RISULTATO RICERCA

contributo autore commenti
La politica è un mestiere ? 
contributo inviato il 9 marzo 2009
Un grande filosofo del secolo scorso affermava che uno specialista di filosofia non potesse essere un buon filosofo. E' lecito domandarsi se altrettanto valga per un politico. Fatto sta che se una persona ha vissuto a lungo ed ha quindi ben chiare di fronte a sé casistiche numerose non può fare a meno di chiedersi se sia utile, per la società, ... (continua)

TAG:  LAVORARE SERIAMENTE  SAGGEZZA  COMPETENZA   

clint333 13 commenti
classe dirigente in politica 
contributo inviato il 6 marzo 2009
La politica è una attività umana vastistissima: investe tutte le dimensioni dell'esistenza. Per questo motivo è assurdo che se ne appropri una classe (quella dei politici) che proprio per la sua genesi, avendo dedicato la propria esistenza ai "generalismi", non ha nessuna esperienza della vita reale (tranne, per quelli disonesti, aver appreso ... (continua)

TAG: 

clint333 2 commenti
la politica è un mestiere ? 
contributo inviato il 5 marzo 2009
Chirurghi ? Notai ? Meccanici ? Calciatori ? ... tutte categorie in cui la competenza e le abilità specifiche sono un requisito imprescindibile, e costituiscono l'essenza della loro attività. Politici ? non vedo nessun nesso tra questa categoria e tutte le altre. E' un grosso errore pensare al politico come ad uno statista, ad un ... (continua)

TAG: 

clint333 1 commento