.
descrizione
Una delle critiche più ricorrenti al nostro paese è la mancanza di una vera classe dirigente. Il riferimento è inevitabilmente e comprensibilmente alla classe politica, che dimostra in troppe occasioni una grave mancanza di competenza ed un grado di improvvisazione inaccettabile da parte di chi ha il compito di governare il paese.

Vai all'home page di:
Pubblica amministrazione e Innovazione
agenda
loading...
loading...
loading...
loading...
loading...
cerca

feed di La formazione delle classi dirigenti Feed RSS

post

la politica è un mestiere ?

contributo inviato da clint333 il 5 marzo 2009

Chirurghi ? Notai ? Meccanici ? Calciatori ? ... tutte categorie in cui la competenza e le abilità specifiche sono un requisito imprescindibile, e costituiscono l'essenza della loro attività.
Politici ? non vedo nessun nesso tra questa categoria e tutte le altre. E' un grosso errore pensare al politico come ad uno statista, ad un economista, ad un ideologo etc. Ancor più insidioso è cadere nella banale associazione politica - potere.
Sono la storia dell'umanità e la realtà che invitano a pensare secondo certi schemi distorti: infatti l'uomo è egoista, egocentrico, ed ha una più o meno pronunciata megalomania. E così la politica non ha mai avuto una collocazione seria nelle società evolute, mentre invece ha avuto ottime interpretazioni in società semplici, primitive, laddove il ruolo veniva assegnato al "saggio" della tribù.

La politica non deve essere un mestiere, e tantomeno essere una casta ! E per fare questo occorre che la politica apra le porte a chi (avendo un proprio mestiere!) è disposto a partecipare in prima persona (con le sue provate esperienze) al governo del paese. E' solo fumo negli occhi quello dei politici che ritengono che senza la loro "esperienza" non si possano affrontare i problemi: è vero esattamente l'opposto, e cioé che chi ha "operato e fatto" da garanzie, chi invece è cresciuto nella politica l'unica cosa che sa fare è "pararsi il culo" (quello lo deve aver imparato bene per forze di causa maggiore), ma di certo non sa neanche da dove cominciare per ottenere risultati.
La destra ha dimostrato che tutto questo è vero, e lo ha dimostrato una persona che ha fatto molto nella sua vita, ma in settori legati al mondo dello spettacolo - La sinistra dovrebbe imparare a selezionare e valorizzare persone che hanno fatto molto, ma in settori un pò più seri.

CONCLUSIONE: la classe dirigente di un partito dovrebbe essere formata attingendo alla società civile (con un rinnovamento continuo), e non da organi di partito !!! Altrimenti si raggiunge lo stesso tipo di abominio a cui si assiste quando i preti pretendono di insegnare come vadano vissute la vita di coppia, la sessualità, etc. etc.  Se non lo hanno mai fatto come possono parlarne ?!?!? ...... è una questione di decenza.
Che esistano poi dei personaggi di elevato valore che possano interpretare il ruolo di ideologhi di un partito (parliamo quindi di mestieri quali il giornalista, lo scrittore, il professore etc.), ebbene questa è l'eccezione che conferma la regola. E' certamente giusto prevedere l'esistenza di un comitato permanente di persone di elevatissima statura morale che svolga il delicato ruolo di punto di riferimento del "pensiero" di una formazione politica [per es. io detesto D'Alema, e disprezzo quasi tutte le sue affermazioni, però non posso fare a meno di stimare la sua competenza sulla "politica", seppur intesa nella sua forma classica - una persona come Lui avrebbe le carte in regola per fare parte di quel comitato permanente, perché costituirebbe una fonte di informazioni importantitissima per leggere il passato e interpretare il futuro].

CLINT

commenti:


commento di   xiaobu004 inviato il 9 dicembre 2010
Also, the dials of these watches alter abundantly from one addition that you get abundant array of these watches if you go to any retail boutique to buy the watch of mens Omega watches . They will accomplish your attendance acquainted even if you sit agilely in one bend of the jamboree. They appear in different designs and colors too.

inserisci un commento


Registrati ora al Cannocchiale per inviare un commento,oppure registrati direttamente al gruppo per partecipare attivamente con i tuoi articoli e post.
Se sei già registrato, effettua prima il login al cannocchiale o al gruppo.


informazioni sull'autore
ISCRITTO DAl
5 marzo 2009
attivita' nel GRUPPO